Pesce spada alla ghiotta

Pesce spada alla ghiotta

Difficoltà: facile

Genere: tutte le occasioni

Tempi: 60′

Ingredienti:

  • 12 fette di pesce spada tagliate nella parte centrale
  • 250 grammi di pomodori pelati
  • 1-2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 14 olive nere denocciolate
  • 1 tazza di mollica di pane
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe qb

 

Vino consigliato: San Vito di Luzzi Bianco Doc o Cirò Bianco
Olio consigliato: Olio extravergine di oliva con sensazioni di amaro e piccante da medie a intense: Blend di Biancolilla, Nocellara del belice, Cerasuola (Sicilia), Blend di Bosana, Tonda di Cagliari, Semidana (Sardegna)

 

Dissalate i capperi e tagliate le olive a pezzetti. Prendete una ciotola e riunite la mollica di pane, i capperi, le olive, un pizzico di pepe e amalgamate con cura il tutto con uno- due cucchiai di olio extravergine d’oliva.
Al termine, suddividete il ripieno sulle dodici fette di pesce spada; arrotolatele facendone degli involtini e fermateli con uno o due stecchini di legno.

A parte, in un tegame, scaldate mezzo bicchiere abbondante di olio extravergine d’oliva, aggiungete i pelati precedentemente spezzettati, salate e cuocete a fiamma bassa per 10 minuti.
Trascorso il tempo richiesto, adagiate nel recipiente gli involtini di spada e cuocete a fiamma media per circa 20 minuti.

Servite gli involtini ben caldi in un piatto da portata.